Relational Design is a mindset, a method – A chat with visual designer Nuphap Aunynuphap

Nuphap Aunyanuphap has a very clear idea of what a contemporary designer needs to succeed in today’s world, a world where things are fast, more connected, constantly changing and unpredictable. 

“Gli eventi sono linguaggi”: intervista a Cristian Confalonieri, co-founder di Fuorisalone.it

La comunicazione è un fenomeno complesso e l’obiettivo di un progettista è di semplificarlo con alfabeti comuni, simboli e scenari condivisi. Abbiamo parlato con Cristian Confalonieri, co-founder di Studiolabo e Fuorisalone.it e docente del Master Relational Design, del potenziale comunicativo degli eventi.

Gli studenti internazionali di Relational Design: Marília Traversim Gomes

Da São Paulo (Brasile) a Catania per studiare Relational Design e poi a Milano per un importante opportunità di stage: Marília Traversim Gomes ci ha raccontato la sua esperienza all’interno del master.

Progettare per il turismo e per valorizzare il territorio: l’esperienza di Giudita Melis

Cosa fanno gli studenti di Relational Design dopo il master? Dopo uno stage a Casa Netural a Matera, Giudita Melis ha deciso di fondare un’analoga realtà di coworking-coliving nella sua terra: la Sardegna.

Nuovi continenti, nuovi orizzonti, nuove opportunità – Gli studenti internazionali di Relational Design

Cambiare non solo città ma anche continente per inseguire un sogno e cogliere nuove stimolanti opportunità: questa è la storia di Mirielle Esther Robles, architetto, arrivata in Italia da Panama per studiare Relational Design