Alessandro Squatrito

 

Classe 1985, nato a Palermo. Studia a Palermo disegno industriale e a Venezia product design, dopo alcune esperienze all’estero tra Spagna, Portogallo e UK, termina gli studi nel 2012 con una tesi seguita da Aldo Cibic per cui collabora per alcuni mesi.

Tra il 2013 e il 2016 si sposta a Rotterdam dove collabora per alcuni progetti con Chris Kabel e Richard Hutten. La collaborazione più significativa di quel periodo è con lo studio Minale-Maeda per cui segui progetti che spaziano dal furniture all’exhibition design. Comincia in quel periodo ad interessarsi ai metodi di produzione digitale.


Attualmente collabora con Arduino.cc nella gestione di Casa Jasmina, progetto sperimentale sull’IoT e le nuove forme di domesticità.
_

alessandro-squatrito-master-relational-design

A febbraio 2017 inizia la nuova edizione di Relational Design